Capire cosa stimola i tuoi utenti

Per far innamorare gli users dei nostri prodotti, abbiamo bisogno dei loro feedback. Potremmo utilizzare un questionario per sapere dagli users cosa li motiva ad utilizzare la nostra app, ma questo sarebbe un approccio poco flessibile e non creerebbe una Human Emotion!

 

L’unica soluzione è: La ricerca generativa

 

Come è ben noto, gli esercizi pratici sbloccano la creatività dell’individuo perchè c’è sempre un gradino di separazione tra quello che una persona dice, e quello che fa. La ricerca generativa oltrepassa i filtri  cognitivi e mette in evidenza i livelli più profondi dell’esperienza umana.

Elizabeth B.-N. Sanders dice (in questo PDF) “Quando tutti e 3 le prospettive (quello che le persone fanno, quello che dicono e quello che creano) sono esplorate simultaneamente, l’empatia umana si stabilisce più radicalmente con le persone che usano i prodotti e i sistemi informativi”.

Il seguente schema, mostra il processo cognitivo di uno user.

 

Immagine by Invision

 

Benefici degli esercizi pratici per le interviste

  1. Diventare un ottimo ascoltatore per una visione condivisa
  2. Effettua una conversazione in modo naturale che produca rapporti forti
  3. Ottenere informazioni importanti per le motivazioni e le aspettative degli users
  4. Scoprire nuovi modi per ottenere storie piene di emozioni e di dettaglio
  5. Imparare dalle proprie intuizioni  e quelle dei partecipanti
  6. Creare una forte empatia per generare soluzioni

 Tipologie di esercizio

La cosa bella del sistema a ricerca generativa è che una sorta di framework. Un luogo in cui esistono modi di pensare per una ricerca circondata una svariata serie di esercitazioni che ripoterò qui di seguito.

 

Elenchi

Questo tipo di esercizio richiede ai partecipanti di riordinare le idee per avere un concetto finito di ciò che vogliono. Si otterranno delle idee al primo strato di livello mentale, quelle che di solito diciamo “io la butto lì”. Gli elenchi, o liste, richiedono il minimo sforzo ma creano un grande ordinamento di idee.

Risposte da completare

In questo esercizio, darete ai partecipanti una serie di risposte incomplete che loro devono finire. E’ un ottimo trucco per fargli esternare le loro idee interiori con i concetti che loro vogliono esplorare. Sono facili da completare ed un ottimo metodo di conversazione.

Ordinamento

Il riordino delle carte da ai partecipanti la possibilità di riordinare le idee. Usando delle carte con su scritto contenuti e funzionalità, chiediamo ai partecipanti di raggruppare le carte in gruppi e dargli una priorità dando loro un senso motivato.

Creare

Si tratta di una vasta gamma di esercizi, ma tutte incentrate attorno all’idea di dare ai partecipanti il modo di raccondare una loro storia. E’ un modo per farci spiegare idee complesse ed articolate.

Alcune attività da considerare in questa fase:

  1. Disegnare
  2. Collage
  3. Scolpire e modellare
  4. Costruire

 

Per creare soluzioni significative dobbiamo capire la gamma emotiva del nostro pubblico.

 

Progettare intorno alle persone

I clienti non sono utenti passivi, e per poter creare magnifiche soluzioni dobbiamo capire il range di emozioni intorno all’audience che loro creano.

 

Come disse Steve Jobs: “Non è compito dei consumatori di capire cosa vogliono.”

 

Walter Fantauzzi

About the author: Walter

Business Model Maker