Scalare il successo

Progettare UX funzionali non basta! I prodotti software ed le applicazioni web che danno valore tramite il loro uso all’utente finale sono quelle che scalano prima i gradini della scala al successo, solo se sono gradevoli e di facile utilizzo.

Ho visto un webinar di Ward Andrews per il DesignTalk dove ha spiegato i modi per migliorare la UX dei software e dei siti web.

 

schermata-2016-12-07-alle-08-53-57
Video by Invision blog

Tutte le aziende stanno iniziando a capire che devono offrire una grande esperienza d’uso ai loro clienti. Tuttavia, solo recentemente, molte aziende hanno acquisito una mentalità  più smart basata anche su ottime UXd. Ora le aziende, in competizione tra loro, devono essere ancora più efficenti. Ward ha creato quindi uno schema per la scalata al successo condivisibile con le aziende per definire ottime UX. Nello schema di Ward vengono mostrati i livelli di qualità e i livelli a cui bisogna ambire.

 

Img by Invision
Img by Invision

 

I gradini

Il primo gradino lo si sale quando l’applicazione è funzionale, ovvero che il prodotto è valido e viene utilizzato continuamente. Il secondo gradino indicato da Ward è l’usabilità. Infatti lui dice che un applicazione usabile è 100% volte meglio di una funzionale, per cui se non stressi lo user con un app frustrante, puoi salire il prossimo gradino. Il terzo gradino è il comfort,  l’app quindi deve essere confortevole ovvero intuitiva. Deliziosa è il quarto gradino, l’app deve essere accativante con sorprese che rendono felice l’utilizzatore.  Deve essere significativa, questo è il santo gral di tutti i punti cardine della scalata. L’app deve avere un senso o deve dare un senso alla vita dello user, deve darci poteri da poter sfruttare.

 

Vi consiglio di guardare il video sopra indicato cliccando sull’immagine.

Buona UX!

Walter Fantauzzi

About the author: Walter

Business Model Maker