Micro Interactions UI

Se avete seguito gli ultimi trends del mondo grafico per le UI di questo periodo, probabilmente vi siete imbattuti nel crescendo popolare delle micro interactions. Articoli su articoli parlano di questi artefatti per incrementare l’attenzione dell’utilizzatori ed acquisire nuovi utenti per la vostra app.

Ma perchè tutto questo trambusto?

Perchè le micro interaction sono una sorta di innesco – dopo un’azione dell’utente – che riceve un feedback visivo o sonoro per far capire all’utilizzatore che l’interfaccia sta interagendo con lui nel modo opportuno (faccio l’esempio di quando inserite in alcune app la password errata e gli asterischi tremano tra loro).

E’ opportuno quindi anche in fase di progettazione e prototipazione, inserire questi meccanismi per rendere l’app più performante. Infatti, sono parti fondamentali della User Experience, anche se non avete tempo di integrarle nei vostri mockup, dovete assolutamente tentare di inserirli nei vostri mock-up.

Un piccolo trucco può aiutarvi

Un trucco è quello di usare delle GIF animate, facilmente realizzabili anche in Photoshop. Per voi ho scovato questo bellissimo link  di Sanne de Vries, che vi regala una libreria di GIF già confezionate, che vi faranno risparmiare tempo.

Micro Animations  e UI animate in una libreria di GIF.

 

Spero che ora i vostri prototipi saranno più dinamici e più veloci da creare.

Per qualsiasi domanda e/o commento potete lasciare una nota alla mia email: info@ux360.it – Buona UX

 

 

Walter Fantauzzi

 

 

 

About the author: Walter

Business Model Maker